Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

“Crescevano le parole, scorrevano i commenti sul telefono e lasciavano il segno addosso a me. Le voci mi si appiccicavano addosso come una colla e io mi imbozzolano in quel tormento. È stato con Facebook che sono crollata.”

Domani gli allievi della Scuola Secondaria di I grado "Ippolito Nievo" incontreranno Luisa Mattia, autrice, insieme a Luigi Ballerini, del libro:  "Cosa saremo poi".